Tecnologie

Tecnologie

MATERIALI E LAVORAZIONI AGGIUNTIVE

Lavoriamo e forniamo prodotti realizzati al 100% con materiali di prima scelta PEHD o PELD in miscela con PELLD o, su richiesta, con materiali riciclati di ottima qualità.

La plastica è utile per ogni tipo di impiego, dalla vendita dei prodotti agli imballaggi industriali, packaging, confezionamento, trasporto, protezione, meccanica, alimenti, industria, giardinaggio, agricoltura, serre, abbigliamento, ristorazione, ospedali, negozi, arredamento, carpenteria, abbigliamento, accessori.

TERMORETRAIBILI – per tutte le esigenze di imballo di prodotti in linee dotate di forno per termo retrazione.

MICROFORATI e FORATI – per le esigenze legate alla fuoriuscita dell’aria dall’interno dell’imballo successivamente alla chiusura.

TRATTAMENTI CORONA – per conferire proprietà di adesione di inchiostri e/o materiali accoppiati.

ADDITIVAZIONI – per conferire alla plastica proprietà particolari al prodotto (resistenza alla luce, proprietà ignifughe, scivolosità, aderenza, antistatica).

COLORAZIONI – per dare la tonalità di colore richiesta tra una gamma di colori standard di nostro riferimento o specificatamente richiesta dal cliente.

PERSONALIZZAZIONI e STAMPE – tutti i nostri prodotti sono personalizzabili attraverso la realizzazione di marchi o di vere e proprie stampe in policromia su uno o entrambe i lati.

Plastica: da rifiuto a risorsa

Plastica: da rifiuto a risorsa

1. Acquisto materiale

I polimeri vengono acquistati sotto forma di granuli possono essere vergini o direttamente riciclati.

2. Uso del Riciclo del materiale

In alternativa la plastica raccolta dagli scarti viene triturata, lavata e sanificata per il riutilizzo.

3. Estrusione plastica

La plastica viene scaldata e spinta da una vite attraverso una camera riscaldata.

4. Stampaggio

La plastica viene spinta attraverso una sagoma, e viene trasformata in bobine.

5. Raffreddamento

La plastica estrusa viene fatta raffreddare.

6. Taglio o avvolgimento

La forma continua viene avvolta o tagliata nelle lunghezze necessarie.

7. Confezionamento/Packaging

Vengono assemblati i prodotti con un processo di saldatura a caldo.

8. Magazzino

I prodotti vengono stoccati nei capannoni.

9. Riciclo

Tutti gli scarti di lavorazione vengono stoccati in magazzino pronti per il riutilizzo.

Le macchine di estrusione sono relativamente economiche rispetto ad altre macchine industriali per processi come il CNC o lo stampaggio a iniezione, in quanto sono meno complesse e non richiedono alti livelli di precisione. E dato che le sagome utilizzate in questo tipo di processo hanno forme semplici, il loro costo è una frazione di quello degli stampi per lo stampaggio a iniezione.

In maniera simile allo stampaggio a iniezione, lo stampaggio a estrusione è un processo quasi continuo, che rende il prezzo delle parti estruse molto basso.

Le forme che possono essere realizzate con l’estrusione sono limitate a prodotti che hanno profili continui, come sezioni a T, a I, a L, a U e sezioni quadrate o circolari. 

Scopri la soluzione migliore per la tua azienda

PRODOTTI PERSONALIZZATI E CERTIFICATI